Chi siamo

L’Associazione Italiana Trasparenza ed Anticorruzione “AITRA” è un´associazione senza fini di lucro, costituita il 12 giugno 2015, che riunisce dipendenti pubblici, professionisti, uomini e donne d’azienda, che vivono in prima persona le responsabilità e le esperienze connesse al ruolo di RPC (Responsabile della Prevenzione della Corruzione) e/o RT (Responsabile della Trasparenza), in base alla vigente normativa anticorruzione (L. 190/2012 e s.m.i).

 

CONTRASTARE la corruzione in tutte le sue forme nel settore pubblico e privato

 

Nasce su impulso di una ventina di soci fondatori, attivi come Responsabili della Trasparenza e Responsabili della Prevenzione della Corruzione e professionisti o come esponenti di dipartimenti, uffici pubblici e funzioni aziendali che coadiuvano i suddetti soggetti per ambito di competenza (legale, compliance, internal audit, ecc.).

 

SENSIBILIZZARE l’opinione pubblica sul tema della lotta alla corruzione per mezzo di incontri, flessioni, dibattiti e di ogni altra forma di comunicazione e di espressione consentita dalla legge

 

I soci attuali sono persone che operano in tutte le aree maggiormente interessate dall’applicazione della normativa anticorruzione nella Pubblica Amministrazione e in numerose società ed enti di diritto privato controllati e partecipati dalle pubbliche amministrazioni e degli enti pubblici economici (ad es. GSE, Acquedotto Pugliese, Rai, Anas, Enav, Istituto Poligrafico Zecca dello Stato, Coni, Consip,  etc.).

 

INCORAGGIARE gli operatori economici pubblici e privati a formulare e ad applicare principi etici condivisi

 

AITRA studia l’applicazione “sul campo” della normativa anticorruzione, valutando cosa implichi, in termini pratici, adottare e mettere in opera i presidi a garanzia del sistema di prevenzione della corruzione e come debba, e possa, concretamente agire un RPC e/o un RT per assolvere efficacemente alle proprie responsabilità e ai propri doveri, senza ostacolare lo svolgimento dell’attività amministrativa e d’impresa.

 

 CONDIVIDERE metodologie e best practice

 

L’Associazione intende rappresentare un osservatorio ed un luogo di confronto e di studio di tutte le problematiche connesse all´applicazione della normativa anticorruzione e, più in generale, dei temi della prevenzione e repressione della corruzione e dell’illegalità, della trasparenza e dell’etica.

Si propone inoltre di valorizzare il ruolo degli RPC e dei RT nelle aziende e nella P.A., di sviluppare soluzioni concordate a problemi comuni, che possano nel tempo evolvere in linee-guida e vere e proprie best practice di settore, nonché di elaborare proposte formative rivolte ad associati e non.

 

Organi di riferimento

Consiglio Direttivo dell’Associazione

Avv. Giorgio Martellino (Presidente)

Dott. Marco Befera (Tesoriere)

Dott.ssa Angela Melissari  (Consigliere)

Dott.ssa Livia Panozzo (Consigliere)

Dott. Massimo Proietti  (Consigliere)

Comitato Scientifico dell’Associazione

Cons. Stefano Toschei (Presidente)

Prof. Avv. Paola Balducci

Cons. Cinthia Pinotti

Prof. Aristide Police

Prof.ssa Licia Califano

 

 

Contatti:

mail: servizi.aitra@gmail.com – associazione.aitra@gmail.com – segreteria.aitra@gmail.com

PEC: trasparenza.anticorruzione@legalmail.it